GROTTE, PARADISO DI PROFUMI E COLORI DALLA COLLINA AL MARE

L’inebriante odore dei fiori annuncia l’arrivo dell’estate. In questo periodo la nostra Grottammare è un trionfo di colori.  Dal vecchio incasato medievale che guarda il mare dall’alto fino alla battigia è un susseguirsi di emozioni per la vista e l’olfatto. Il particolare microclima consente anche la coltivazione di alberi d’arancio. Quindi il nostro consiglio è: visita al borgo, poi una bella passeggiata sul lungomare. E poi. Dove soggiornare se non da noi?

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *